Una bella esperienza, anche con le zanzare

 

Quest’ultimo weekend lo abbiamo passato in un posto splendido, un agriturismo immerso nella Maremma Grossetana a pochi chilometri dal mare. E’ situato a Principina a Mare in provincia di Grosseto e si chiama “La Femminella”. L’ultima volta ci siamo stati nel 2003 e fortunatamente nulla è cambiato, spazi immensi, tranquillità, profumi, la possibilità di incontrare cinghiali e cervi soprattutto se passeggiate la mattina presto.  Relax totale, insomma.

Ed in un posto così incontaminato, soprattutto nella stagione calda, le zanzare sono l’unico piccolo fastidio che si può incontrare.

Così dopo la terza puntura di seguito ho fatto un esperimento. Mi sono seduto davanti alla mia casetta godendomi il panorama ed accendendo tre coni antizanzare e spruzzando lo spray antizanzare sulle parti scoperte. Premetto che qui in Maremma sono molto agguerrite, ma così facendo non ho più sentito volare una mosca… ehm, una zanzara 😉 e mi sono rilassato con una bella chiacchierata con mia moglie ed una bella birra fredda.

Abbiamo inoltre trovato molto efficace anche il roll-on dopo puntura, elimina istantaneamente il prurito, a detta anche dei miei bimbi.

Quindi doppio consiglio spassionato:

il primo e più importante: se siete dalle parti di Grosseto o volete farci visita e volete stare immersi nella natura selvaggia nel pieno relax recuperando tutte le energie, chiamate il mio amico Poggiali visitando il sito www.ombrone.it, non ve ne pentirete.

il secondo è quello di non partire senza aver consultato la sezione dei prodotti naturali antizanzare del nostro shop, che sia a Grosseto o in qualunque altro posto decidiate di recarvi.

Articoli correlati

Commenti:

2 comments on “Una bella esperienza, anche con le zanzare”

  1. Emma Castagnari Rispondi

    Il basilico è un’ ottimo repellente antizanzara: qualche piantina 
    vicino alla zona in cui si vuole sostare la sera, qualche goccia di olio essenziale sul fazzoletto, masticare delle fogliette.
    Naturale, ecologico, utile anche in cucina :-))))
    Da:”Fitoterapia con le erbe aromatiche e le spezie”

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *