Miele di Manuka, consiglio #4

Miele di Manuka

Il Miele di Manuka per la depurazione del mattino.

Uno dei modi migliori per cominciare la giornata depurando l’organismo è bere un bicchiere di acqua tiepida con il succo di un limone. Un rimedio semplice ed efficace.

Perché non aggiungere anche del miele di Manuka per migliorare e potenziare l’efficacia di questo elisir mattutino?

E’ più che sufficiente usare un cucchiaino di Manuka MGO100+, che contiene almeno 100 mg di metilgliossale per kilo di miele, se si vuole avere comunque una sicura attività antibatterica, come affermato dallo stesso Prof. Henle, lo scienziato dell’Università di Dresda e scopritore del metilgliossale contenuto nel Manuka, in una delle sue famose interviste.

Attenzione però alla temperatura dell’acqua !!!

Il miele ha molte proprietà per la nostra salute, ma alcuni delle sue componenti benefiche possono degradare a causa del calore. Se usato a scopo terapeutico è meglio evitare di esporre il miele alle alte temperature.

La buona notizia è che la componente antibatterica del miele di Manuka, il metilgliossale, non viene distrutta dal calore (ma è comunque meglio prenderlo lontano da altri alimenti). Per l’uso in cucina, per le vostre ricette e per l’uso nei dolci, è meglio scegliere un miele comune da tavola, e salvare il vostro puro miele di Manuka originale della Nuova Zelanda per scopi più salutistici .

Articoli correlati

12
Commenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *