Mauro Ottaviani, il Re del Baobab

Voglio dedicare questo articolo alla scomparsa di Mauro Ottaviani.

Più di 10 anni fa, insieme a suo figlio Pascal, ha avuto la visione di credere in un grande ed ambizioso progetto, il commercio del frutto di Baobab in tutto il mondo.

Da quando ci siamo sentiti con lui nel 2002, siamo rimasti in contatto molte volte, per telefono, su skype (ci salutavamo quando era in Senegal a seguire la raccolta dei frutti), per email, eppure io e Deborah lo abbiamo incontrato insieme a Pascal una sola volta in quel di Mantova, dove hanno il capannone.

Anche se è stato solo un incontro di qualche ora dove abbiamo parlato di lavoro, del Senegal, abbiamo riso e mangiato insieme, Mauro ci ha trasmesso la sua bontà d’animo e la forza di uno spirito indomabile che vuole sempre andare avanti nonostante tutto, senza mai guardarsi indietro e senza “mollare mai” come diceva spesso.

Dopo una lunga lotta, Mauro si è spento domenica 20 giugno a 58 anni, veramente troppo presto.

Non ti dimenticheremo mai.

Deborah e Mauro.

 

Articoli correlati

Commenti:

1 comment on “Mauro Ottaviani, il Re del Baobab”

  1. Ersilia Rispondi

    Ho avuto modo di conoscere il dottor Ottaviani durante la presentazione del Baobab presso la Fimastars e come ha realizzato in Senegal l’Azienda che ha dato lavoro e aiuto al mondo con questo prodotto. Io lo uso da anni, oggi chiedo a chiunque legge ciò che per vivere al meglio possa utilizzare il Baobab ogni giorno.
    Io lo uso e lo vendo

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *