Magnesio parte II: lo sport

Chiunque pratichi attività sportive, siano esse a livello amatoriale piuttosto che agonistico, ha la necessità di integrare, insieme ad una dieta bilanciata ed appropriata alle caratteristiche del proprio impegno fisico, elementi nutrizionali che possano sostenere o aumentare le loro performance e che aiuti nel recupero fisico una volta cessata l’attività.

Nella maggior parte dei casi, uno sportivo ha bisogno di resistere il più possibile allo sforzo ed alla fatica, di creare una maggiore risposta ergogenica (cioè trasformare le sostanze contenute nell’organismo in energia) ed anche di evitare quei fastidiosissimi blocchi neuro-muscolari dovuti dallo sforzo.

Il Magnesio è un minerale molto importante in questo caso, specialmente se miscelato all’acido citrico per due ragioni in particolare: l’acido citrico partecipa al Ciclo di Krebs, che è una reazione del nostro metabolismo che ottimizza la respirazione cellulare e riduce la comparsa di acido lattico nei muscoli affaticati; il secondo motivo consiste nel garantire un processo di assimilazione del Magnesio anche a livello di intestino e quindi più prontamente disponibile  (in altre condizioni l’assimilazione di Magnesio avviene solo a livello intestinale).

Per cosa serve quindi il Magnesio durante l’attività sportiva?

  • Migliorare la performance
  • Incrementare la produzione di energia
  • Incrementare la resistenza allo sforzo
  • Ottimizzare l’attività muscolare
  • Regolare la contrazione muscolare
  • Incrementare la coordinazione motoria
  • Diminuire la produzione di acido lattico
  • Evitare crampi neuro-muscolari
  • Ridurre la soglia del dolore da affaticamento
  • Coadiuvare la termoregolazione corporea

Una costante integrazione di Magnesio quindi consente allo sportivo di avere a disposizione un prezioso sostegno da utilizzare prima, durante e dopo lo sforzo fisico.

 

Articoli correlati

Commenti:

5 comments on “Magnesio parte II: lo sport”

  1. Mauro Cacia Rispondi

    Sto prendendo da circa 20 giorni 4 capsule al giorno di Mg Orotato. Vale la pena che prendo anche il Mg carbonato citrato, oppure così assumerei troppo Mg?
    Vanno bene le 4 capsule di Mg Orotato per la dose giornaliera?
    Cordiali saluti

  2. Dentista Rispondi

    Credo che l’importante sia non esagerare nell’assumere quantità di magnesio eccessive. A volte farsi delle “diete” fai da te a casa non è il massimo, anzi…..meglio rivolgersi a degli esperti.

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *