Le proprietà dell’Olio di Karitè

olio di karitè

olio di karitè

Ogni volta che si sente parlare dell’albero del Karitè, si pensa immediatamente al suo derivato più conosciuto, il burro di Karitè.

Olio di Karitè, un toccasana per i problemi di pelle

Dagli stessi semi da cui nasce il burro, viene estratto anche l’Olio di Karitè, dalle proprietà nutrienti, protettive ed emollienti per la pelle e per migliorare lo stato di salute dei capelli.

L’Olio di Karitè ha una morbida tonalità dorata e lascia una sensazione di morbidezza sulla pelle e offre vantaggi per numerosi problemi della pelle come dermatiti, eczemi, ustioni, secchezza cutanea, e altre irritazioni.

E’ altamente raccomandato come agente protettivo contro le condizioni atmosferiche avverse in cui si desidera una barriera contro gli agenti esterni come vento e freddo.

Per cosa può essere usato l’Olio di Karitè?

  • Pelle irritata: Le sue proprietà lenitive possono calmare l’irritazione da punture di insetti, reazioni allergiche, ustioni, ferite, e altri problemi della pelle.
  • Rughe: stimola la crescita di nuove cellule, prevenendo e riducendo le rughe.
  • Massaggi: favorisce il rilassamento e nutre la pelle, fornendo la consistenza perfetta per il massaggio.
  • Pelle e cuoio capelluto secco: le qualità nutritive dell’Olio di Karitè idratano la pelle secca e possono contribuire a trattare alcuni problemi relativi alla pelle secca, come sfregamenti ed eczema. Usato sul cuoio capelluto può prevenire la rottura dei capelli, stimolare la crescita sana, e rendere ai capelli un aspetto lucido e sano.
  • Smagliature: spesso utilizzato per lenire il dolore dell’allattamento, previene e tratta le smagliature sulla pelle.
  • Esposizione alla luce solare: blocca i raggi UV dalla superficie sensibile della pelle.

 

 

Articoli correlati

Commenti:

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *