Zeolite, disintossicante naturale

zeoliteZeolite, il nome deriva dalle parole greche “zeo” = “bollire” e “lithos” = “pietra”, pertanto significa pietra che bolle e deriva dal fatto che, quando viene scaldata, libera acqua senza modificare la struttura dell’alluminosilicato e sembra che bolla.

Zeolite, un minerale microporoso di origine vulcanica

Le zeoliti si formano perlopiù dall’incontro tra la lava incandescente e l’acqua salmastra dei mari. Si presentano come minerali naturali dalla struttura microporosa costituita da migliaia di piccoli canali in grado di legare rilevanti quantità di tossine e metalli pesanti dannosi alla salute, come anche radicali liberi, nitrosamine, ione ammonio, micotossine, pesticidi e cationi radioattivi.

Numerosi studi sono stati effettuati su un particolare tipo di zeolite per la sue possibili applicazioni in medicina.

Zeolite per gli sportivi

Le zeoliti, anche in sinergia con altri principi attivi, vengono usate per ridurre l’acidosi lattica e aumentare la resistenza ed il recupero.

Adatta per manager di ogni età e sesso, lavoratori, imprenditori, studenti, le zeoliti aiutano ad aumentare la concentrazione (attraverso la riduzione di ioni ammonio nel corpo) ed a ridurre stress ossidativo e stanchezza.

Zeolite per anziani, convalescenti e persone sottoposte a stress

Le zeoliti possono favorire la riduzione di stress e stanchezza aiutando a superare affaticamento e debolezza con risorse proprie e naturali.

Per chi ha un elevato stress ossidativo, la riduzione dello stress ossidativo provocata dall’assunzione di zeolite aiuta a ridurre l’insorgenza di molte patologie (prevenzione) e migliora la qualità della vita (migliore funzionamento degli organi).

Lotta ai radicali liberi

La Zeolite rappresenta quindi una nuova frontiera nella lotta ai radicali liberi presenti in molte patologie, nel contrastare la tossicità dei metalli pesanti allontanandoli dall’organismo, nell’adirare i  trattamenti terapeutici e nel trattamento di alcune patologie dermatologiche, con importanti vantaggi rispetto alle sostanze naturali o di sintesi: non è tossica per l’organismo ed attraversa il tratto gastro-intestinale senza essere assorbita; le sue caratteristiche strutturali le consentono di esplicare alcune attività utili per l’organismo:

  • ridurre l’ammoniaca nell’organismo;
  • legare, mediante scambio cationico, i metalli pesanti eliminandoli;
  • adsorbire tossine inattivandole;
  • salvaguardare l’organismo dai danni dei radicali liberi attraverso la sua capacità antiossidante.

E’ associabile ad altri composti in quanto non sono state rilevate interazioni con altri prodotti o farmaci.

Integratore o additivo alimentare; Zeolite

Infatti la sua utilizzazione come additivo alimentare, ampiamente sperimentata sugli animali, ha dimostrato i notevoli benefici effetti sulla salute, in assenza di tossicità o di reazioni avverse anche in associazione con altre sostanze;

Non necessita di particolari condizioni per la conservazione e la sua stabilità risulta estremamente lunga.

Per la prima volta ci troviamo di fronte ad una sostanza in grado di svolgere le funzioni antiossidante e deossidante oltre a quella adsorbente esplicandole nel tratto gastro-intestinale per essere poi eliminata con le feci.

Zeolite un minerale vulcanico

La zeolite e un preziosissimo minerale vulcanico che per i suoi svariati effetti positivi era apprezzata sin dall’antichità dimostrando che assorbe le tossine, i radicali liberi, ed i metalli pesanti del corpo, sollevando il sistema immunologico. Sempre più persone si fidano di questa sostanza miracolosa e ne sono letteralmente entusiaste, proprio perché possiede numerosissime proprietà eccezionali:

  • Solleva il sistema immunitario
  • Equilibra il pH nel corpo
  • Riduce i radicali liberi
  • Neutralizza e/o elimina le sostanze nocive
  • Migliora l’assimilazione di ossigeno nei muscoli e nei tessuti
  • Stimola la rigenerazione cutanea, tratta anche le ferite leggere, piaghe con essudato, arrossamenti della pelle, acne e psoriasi
  • Potenzia i principi attivi delle sostanze additive (magnesio, calcio, ecc.)
  • Dona più vitalità e benessere
  • Viene usato per la prevenzione e terapia del diabete di tipo II
  • Ha un’azione adiuvante in numerose patologie, comprese quelle tumorali
  • Ha la capacità di ridurre gli effetti secondari della chemioterapia e della radioterapia, come adiuvante nella terapia anticancro.

Zeolite in Polvere 91,8 gr.

Zeolite: aggiornamento a questo articolo

Aggiungo una email del Dott. Cappelletto in risposta ad una richiesta che ci è pervenuta per email la quale chiedeva se la Zeolite contiene glutine o derivati del latte

La Zeolite Flowers of Life è pura non contiene niente al di fuori della zeolite che è al 94,5 % di clipnolilolite ( Zeolite attivata). Questa ha un’azione chelante per tutti i metalli pesanti se viene assunta, ma ha un numero in considerevole di benefici sul ns. organismo ( pensate che viene definita come una carta assorbente degli elementi tossici del ns. organismo), che possono essere:

  • assorbe tutte le sostanze nocive,
  • assorbe i radicali liberi,
  • gli acidi che sono in esubero,
  • tutti gli elementi tossici delle scie chimiche
  • viene abbinata ai trattamenti di chemioterapia e radioterapia perché assorbe le sostanze tossiche e rende il trattamento più efficace dal 5 al 400%,
  • rende più efficace l’effetto dei farmaci sul ns. organismo, e poi tanti altri. Va assunta sempre lontano dai pasti altrimenti assorbe anche i principi attivi del cibo. Se viene presa prima di una bevuta assorbe l’alcool e non gli permette di essere nocivo per il ns. organismo.

Articoli correlati

Commenti:

33 comments on “Zeolite, disintossicante naturale”

  1. Marigliani_vittorio Rispondi

    sto assumendo ALA in maniera intensiva per una rimozione di amalgama tossico non protetto in cicli settimanali di tre giorni. Posso asumere in concomitanza zeolite?

  2. Ma Cater Rispondi

    Per metalli pesanti si intende che è efficace anche per la rimozione di NICHEL per cui si ha forte allergia e che si è concentrato in dosi massicce nel corpo, producendo pertanto sfoghi cutanei?

  3. marta Rispondi

    prendo la pillola anticoncezionale,posso assumere la zeolite o ne riduce l’effetto?ho questo dubbio in quanto stavo assumendo entrambi in orari diversi e ho avuto il classico spotting.

    • Mauro Recchia Rispondi

      Il Dott. Cappelletto mi ha risposto dicendo che non ci sono controindicazioni, l’importante è assumere la pillola anticoncezionale al mattino o alla sera, e la zeolite lontano dai pasti.

  4. navarro Rispondi

    Quando assumerla durante la giornata ( prima/dopo i pasti, lontano di pasti, la sera, il mattino, …..)?

  5. Lazar Monica Rispondi

    salve. vorrei sapere se la zeolite puo essere assunta da una persona con varie patologie(diabete,piaghe alle gambe, tiroide, grave anemia,un livello altissimo di amonio, encefalopatia tossico-dismetabolica). ho chiesto a più dott ma nessuno a mai sentito parlare della zeolite. ha degli effetti collaterali? quante si possono assumere al giorno e che cosa è meglio(le compresse o la polverina)

  6. filippa stamberga Rispondi

    Salve!Vorrei sapere se vi sono controindicazioni in caso di assunzione di terapia retrovirale(haart).Grazie.

  7. Cinzia Rispondi

    Salve volevo sapere se la zeolite si può assumere durante la radioterapia oppure é consigliato assumerla prima o dopo la radio?
    Grazie.

    • Mauro Recchia Rispondi

      Salve. Ho sentito il Dott. Cappelletto di Atena. Mi dice di assumere la zeolite sia durante che dopo il ciclo, mezz’ora prima dei 3 pasti principali. La zeolite presa insieme al prodotto Atena Plus, ha una statistica di guarigione del 97%. La Zeolite elimina i radicali, gli ioni d’ammonio, genera delle cellule staminali sane e rende il ph basico.

  8. Andrea C. Rispondi

    Salve , volevo sapere da lei Dott. Cappeletto se la zeolite puo’ avere dei benefici o meglio annulare gli effetti da smog elettromagnetico ?

  9. tiziana Rispondi

    buonasera vorrei sapere se la zeolite attivata si può assumere durante la chemioterapia sia ev che orale. è meglio a digiuno o dopo i pasti? si può prendere abbinata all’artemisia annua?
    grazie

  10. Silvia Rispondi

    Buongiorno,

    La zeolite proposta nel nostro shop online di prodotti naturali Salute in Erba, può essere presa anche se si prendono farmaci per altre tipologie di malattie tipo: pressione alta, colesterolo, non contrasta l’efficacia delle pastiglie stesse…

    Grazie per aversi scritto, sperando di aver risposto correttamente alla tua domanda, speriamo che il nostro sito di prodotti naturali online, sia di tuo gradimento, se hai ulteriori richieste, non esitare a contattarci.

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *