I funghi medicinali, il miracolo della Natura

funghi medicinaliCon questo articolo si vuole parlare in modo sintetico di un argomento molto vasto quale la Micoterapia, in sostanza l’utilizzo dei funghi medicinali per la salute.

Funghi Medicinali, una tradizione millenaria

Questo è un tipo di terapia che non solo è utilizzata nella Medicina Tradizionale Cinese da secoli, ma che recentemente è stata oggetto di studi positivi da parte della medicina moderna. Infatti la loro efficacia è stata comprovata come aiuto in numerose patologie, perché ogni fungo ha una sua funzione specifica. Lo Shiitake contiene tutti gli aminoacidi essenziali, alcuni allo stato libero, altri sotto forma di proteine.

E’ un alimento ricco di glucidi e polisaccaridi; minerali importanti come il potassio, sodio, fosforo, silice, magnesio, alluminio, calcio, zolfo e ferro; importanti vitamine del gruppo B, come la tiamina, riboflavina e la niacina.

Gli shiitake hanno una notevole azione antivirale agendo mediante un particolare polisaccaride sulla moltiplicazione dei mixovirus. Sul colesterolo si sono ottenuti ottimi risultati somministrando gli shitake. La diminuzione del colesterolo sembra legata a un particolare principio attivo l’ “eritadenina”, sostanza che ha il potere di ridurne il tasso.

shitake

maitakeIl Cordyceps Sinensis ha proprietà medicinali sono ragguardevoli. Nella Medicina Tradizionale Cinese l’impiego principale del Cordyceps ha riguardato il trattamento dell’asma e altre affezioni bronchiali. Ora la moderna ricerca avvalora l’efficacia di questi antichi utilizzi.

  • Incrementa la resistenza fisica
  • Migliora la funzione respiratoria.
  • Incrementa l’assorbimento dell’ossigeno
  • Migliora la funzione cardiaca
  • Contribuisce a mantenere livelli di colesterolo salutari
  • Migliora le funzioni epatiche Migliora le patologie renali
  • Riduce le dimensioni dei tumori
  • Incrementa l’immunità e la produzione di cellule – T
  • Coaudiuva i sintomi dell’invecchiamento
  • Protegge dai danni provocati dai radicali liberi
  • Contribuisce a lenire l’affaticamento degli arti inferiori
  • Migliora la funzione sessuale.

Il Maitake è un fungo altamente edibile.

Di esso vengono riportate le seguenti proprietà generali:

  • Normalizzatore della pressione sanguigna
  • Normalizzatore del metabolismo glucidico
  • Normalizzatore del metabolismo lipidico
  • Immunostimolante generale
  • Azione risolutiva nel Sarcoma di Kaposi
  • Spiccata azione antidiabetica
  • Spiccata azione antipertensiva
  • Spiccata azione sui trigliceridi sanguigni
Spicca tra i molteplici componenti del Maitake, alcuni dei quali non ancora completamente identificati, una frazione chiamata D-Fraction, così efficace nel potenziare il sistema immunitario da essere stata inclusa nella Fase II, studio clinico ufficiale, dalla FDA in USA, per il trattamento del cancro alla prostata, alla mammella, per le malattie degenerative in genere, HIV compreso.

Si è inoltre dato particolare importanza all’azione di sostegno, che la frazione D può avere in caso di trattamento tumorale chemioterapico e radiante, evitando gran parte degli effetti collaterali normalmente connessi a queste forme di terapia, riducendo sia l’entità del dolore, che la perdita di capelli, l’insorgere di nausea, disturbi digestivi, ecc.

Articoli correlati

Commenti:

3 comments on “I funghi medicinali, il miracolo della Natura”

  1. Bruna Bacchetta Rispondi

    Volevo segnalare anche l’efficacia del Ganoderma Lucidum (Reishi) per le sue molteplici proprietà curative di varie affezioni

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *